Parabrezza, come pulirlo?

1611332244704

Problemi con la pulizia del parabrezza dell’auto?

La pulizia del nostro parabrezza è importante anche per un fattore di visibilità; un parabrezza sporco può crearci problemi ed essere causa di incidenti, è quindi necessario tenerlo pulito per guidare in tutta sicurezza. Il tempo e le intemperie contribuiscono a sporcare il vetro, ma come possiamo pulirlo in automia senza ricorrere ad esperti?
Sicuramente il primo passo è munirsi di: un panno in microfibra, un panno in pelle di daino e un detergente per vetri.
Non scegliere il detergente dei vetri in base al prezzo, ricordati che la pulizia del tuo parabrezza incide sulla sicurezza dei tuoi viaggi e un buon detergente farà sicuramente la differenza.

Non utilizzare detergenti che contengono ammoniaca come componente principale, infatti, a lungo andare l’ammoniaca rischia di rovinare la finitura delle superfici in vetro. Scegli un detergente a base di aceto e alcool.
Prima di lucidare il parabrezza con il panno di daino è necessario accertarsi che il vetro sia libero da polvere e pelucchi, per esserne sicuro passa un panno in microfibra che catturi tutto.

Quindi ricapitoliamo in semplici passaggi:

• Passare il detergente con un panno
• Una volta asciutto passare il panno in microfibra
• Alla fine passare il panno in pelle di daino

Se la pulizia non è soddisfacente ripetere più volte i tre passaggi. Se dopo alcune prove il risultato non è ancora soddisfacente non vi resta che rivolgervi ad un professionista.

Richiesta Informazioni

L'interessato, letta l’Informativa Privacy ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679, presta il consenso per le finalità sotto riportate:



Ricerca Auto
Assistenza
Offerte Noleggio